I requisiti del filtro antiparticolato nelle zone ambientali danesi

Un filtro antiparticolato elimina fino all'80% delle sostanze inquinanti di un mezzo pesante e riesce a catturare la maggior parte delle particelle di diverse dimensioni. Di solito, blocca anche le particelle più sottili, quelle sospettate di essere estremamente pericolose per la salute.

Per stabilire il corretto funzionamento di un filtro antiparticolato, devono essere soddisfatti i seguenti requisiti:

  • La contropressione massima del filtro antiparticolato con il motore a massima potenza non deve essere superiore a 20 kPa
  • Il filtro antiparticolato deve ridurre l'emissione delle particelle di almeno l'80% Tali valori vengono calcolati con dei procedimenti stabiliti a livello UE
  • In funzione costante il filtro antiparticolato deve assicurare una densità dei gas inferiore ad un valore K di 0,2 m-1 La misurazione sul filtro è effettuata con prova in accelerazione libera

Solitamente la maggior parte dei filtri antiparticolato soddisfa questi requisiti, approvati con diverse autorizzazioni a livello europeo.

Richiedi qui il bollino ecologico danese per le zone ambientali a traffico limitato in Danimarca

 

 

.