La zona ambientale di Odense

La zona ambientale (Miljøzone) di Odense è stata l'ultima zona ambientale delle quattro istituite in Danimarca. La zona ambientale, situata nella regione di Syddanmark, sull'isola di Fionia, è stata istituita il 01/09/2010 ed è in vigore nella terza città più grande della Danimarca. Anche questa inizialmente interessava solo gli autocarri (veicoli di tipo N2 e N3) e gli autobus (veicoli di tipo M2 e M3) nazionali a partire dalla categoria EURO 3.

I confini geografici della zona ambientale di Odense sono delimitati dalla strada statale 2 (circonvallazione 2) della città.

Ricordiamo che il ponte girevole di Odins Bro, che conduce al canale, è esente dall'obbligo di EcoSticker. Qui è possibile visualizzare una mappa relativa alla zona ambientale.

A partire dal 01/11/2011, gli autocarri e gli autobus non immatricolati in Danimarca che vogliono transitare nella zona ambientale di Odense devono soddisfare gli stessi requisiti EURO 4 previsti per i mezzi nazionali.

Tabella riassuntiva della zona anbientale

Nome della zona ambientale:
Zona ambientale di Odense - Danimarca
Zona ambientale in vigore dal:
01/09/2010
Tipo di zona ambientale:
Permanente
Obbligo attuale del bollino:
Minibus (M2), Autobus (M3), Furgoncino (N2), Camion (N2) e Autocarro pesante (N3)
Classi di bollino autorizzate dal 01/11/2011 :
Classe 4 (classe più pulita = 4).
Ulteriori restrizioni per le classi di bollino autorizzate:
attualmente non note
Sanzioni:
Fino 20.000 DKK (2.700 Euro).
Territorio/ estensione della zona ambientale:
I confini geografici della zona ambientale di Odense sono situati all’interno della Ringstraße 2 (Ring 2) della città di Odense. Va notato che anche il ponte girevole Odins Bro, che attraversa il canale, è soggetto all’obbligo del bollino.
Green-Zones-App
Green-Zones-App
Green-Zones-App
Green-Zones-App